Banana al miele d’acacia

Inutile negarlo, per noi achers la vita è elettrizzantemente movimentata. Spesso non abbiamo il tempo per un pranzo o una cena “coltello e forchetta”, tanta è la voglia di tornare davanti ai nostri amati/odiati PC, ma niente paura!

271157_bananasLa frutta ci viene in aiuto … ahhhh una bella banana, ricca di amido, potassio e tanti oligoelementi.

E del miele d’acacia che dire? Un concentrato di subitanea e melliflua energia!

Bene, bando alle ciance e andiamo in cucina con passo marziale.

1: prendete una banana gialla ma non troppo matura, senza la punteggiatura tipica dell’avanzato stato di maturazione … ogni riferimento a Irene Iaccio è casuale … eh eh eh

2: sbucciate la banana con voluttà, per circa un terzo.

3: aprite  un barattolo di miele d’acacia

4: immergete la banana nel miele per circa due-tre centimetri

5: ritirate la banana dal barattolo e datele un morso.

6: assaporate e sentite il mix di amidi e zuccheri semplici entrarvi in circolazione.

7: ripetete cotanti passaggi, tranne l’apertura del barattolo di miele che infatti è già aperto, fino a sazietà

8: quando avrete terminato di cibarvi, chiudete il barattolo del miele e gettate la buccia della banana nell’umido.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *