Salsa di pummarola

Cominciamo dalle basi: saper fare un buon sugo di pomodoro distingue una persona che sa il fatto suo.

Prima di tutto occorrono dei buoni pomodori succosi, dolci e maturi.
Si mettono in acqua bollente qualche minuto, si spellano, si passano alla Chinoise o colino cinese per eliminare ogni traccia di semi e bucce.
Dopo di che, si fa un soffritto di cipolla bianca tritata e

un po’ di sedano grattugiato, ben dorato.
Si aggiunge la passata di pomodoro, una quantità di acqua sufficiente a rendere la salsa acquosa.

Si lascia cuocere almeno 30 minuti. Prima a fuoco dolce, poi vivace.
Quando si é addensata si aggiunge il basilico. E si spegne. Si sala a piacimento. Si condiscono gli spaghetti, se si gradisce si può aggiungere un pochino di burro crudo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *