Tandoori e Saponine, gli indispensabili chiarimenti galeazzonici (oggi il Tandoori)

Non sono un cretino, e sono una persona di parola.
Vi avevo promesso a più riprese chiarimenti sul condimento Tandoori e sulle saponine.
Ma andiamo con ordine: qui trovate l’articolo originario, da cui sorsero le legittime curiosità su cosa cazzo fossero Tandoori e saponine.
Ah che bei tempi, allorquando scrissi quel magico articolo sulla Quinoa condita col Tandoori, che mi ero preparato e pappato per darmi la carica in vista della imminente partenza, a bordo della mia rombante Trabant, per Ovindoli, già pregustando la fragrante patonza di Caterina, che ad Ovindoli era in vacanza.
Ricordate? Caterina, la caldissima avvocatessa dal cuore d’oro e dalla gambe chilometriche, mi aveva chiesto di raggiungerla, perché aveva paura dell’orso marsicano e la notte non dormiva tranquilla.
Ricorderete tutti, poi, che a Ovindoli non ci andai perché Caterina trovò di meglio con cui sollazzarsi, ma sorvoliamo su queste cosucce … Caterina è sempre Caterina, the love of my life … eh eh eh.
E ricorderete, infine, che, nel primo articolo del 2018, Vi avevo promesso, cari amici del blog di Irene Iaccio, che avrei adempiuto ai miei doveri informativi.

E allora, dopo questi tre ricordi (1) Caterina che mi chiede di raggiungerla ad Ovindoli; 2) Caterina che mi manda in mona; 3) il mio fermo impegno ad adempiere agli obblighi verso il Blog), andiamo al tema, perché niente deve restare incompiuto. E cominciamo dal Tandoori …

Vedete, amici, il qui presente Galeazzo, oltre a non essere un cretino e a essere una persona di parola, è anche onesto, e sa riconoscere il merito altrui.
Pertanto, quando ho trovato nel web l’articolo che vi linko, ho capito che non avrei potuto scrivere nulla di più esauriente. O forse sì, ma per quello che paga Irene, tanto vale depredare il suddetto articolo dei pezzi più rilevanti ai fini della definizione del condimento Tandoori e chiudere così, con mestizia. Heil!!!




Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *